Archivio per la categoria ‘mountain’

Binari

Pubblicato: 26 dicembre, 2009 in mountain
Tag:, , ,

Eccoci di nuovo in Val Pusteria per passare le feste di fine anno. Ieri relax ed oggi sci di fondo in Val di Landro. Dobbiaco inaugura il nuovo stadio di fondo giusto in tempo per l’imminente prova di Coppa del Mondo che si terra’ il 06-07 Gennaio e noi inauguriamo la stagione e la nuova attrezzatura. Ogni volta rimaniamo a bocca aperta di fronte a queste meraviglie.

Annunci

Val di Landro e Misurina

Pubblicato: 31 maggio, 2009 in mountain
Tag:,

Le Dolomiti sono stupende! Al tramonto sono incantevoli!

Brunico

Pubblicato: 31 dicembre, 2008 in mountain
Tag:,

Oggi visita a Brunico, splendida cittadina gotica della Val Pusteria! Ultime compere, soprattutto vino, e la spesa per il nostro suntuoso cenone di Capodanno!!!

Valle di Landro

Pubblicato: 30 dicembre, 2008 in mountain
Tag:, ,

Il freddo sul viso ed il rumore secco degli sci lungo le tracce… la Valle di Landro è veramente una valle incantata, ancor più d’inverno… le sue piste deserte e magiche… nessuna foto potrà mai rendere l’idea…

Foresta nera

Pubblicato: 29 dicembre, 2008 in mountain
Tag:, ,

Anche oggi un bel giro con gli sci di fondo… con qualche “esibizione” alla Gatto (delle nevi) Silvestro!!! Alla fine una bella fetta di “foresta nera” è sicuramente guadagnata!!!

Vento, neve, freddo!

Pubblicato: 28 dicembre, 2008 in mountain
Tag:,

Questa mattina il tempo non è dalla nostra! Nevica, c’è un forte vento e fà comunque molto freddo! Decidiamo quindi di concederci un giorno di riposo!!! Solo in mattinata un giro a San Candido ed alla sua splendida Chiesa della Collegiata. Ma si resiste veramente poco all’aria aperta, si cerca subito rifugio in un caldo caffè!!!

Faticaccia!

Pubblicato: 27 dicembre, 2008 in mountain
Tag:, ,

Appena il sole arriva alla pista di fondo dietro la casa che ci ospita siamo pronti per la nostra prima uscita “in solitaria”, ovvero senza l’ausilio del maestro. Non fà freddissimo e malgrado il vento teso ci si scalda presto. Partenza da casa quindi, la si vede dietro Barbiegirl, e dopo un giro lungo la pista proprio lì di fronte prendiamo la direzione dello stadio di fondo! Quando arriviamo ormai fà caldo ed il vento non c’è più! Proseguiamo verso il lago, il percorso è in costante salita, faticoso ma divertente, pochissima gente immersi in un paesaggio incantanto. Arrivati al lago mangiamo una baretta e torniamo lungo il percorso dell’andata, questa volta in discesa fino allo stadio e poi via verso casa! Resoconto: mal di gambe, all’inguine, al sedere… insomma un pò a tutto… grande faticaccia, forse anche per via della nostra tecnica sicuramente imperfetta, ma grande è il nostro entusiasmo e domani, dolori permettendo, faremo un’altro giro!!!